228,00500,00

Durata corso:

32 ore

Dove

Aula, e-learning, Webinar

Tipologia:

Corso di Base

Corso per

Tutti i lavoratori

Imprenditore

Manager

Consulenti

Addetti

Codice Corso:

F.SS.RLS.03

Formare i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza sui rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e fornire adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi in conformità  alle richieste dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08 s.m.i. e dell’Accordo Stato – Regioni del 21/12/2011.

 

E-learning
In aula
Webinar
E-learning
Pianificazione da concordare con il cliente
Clear selection

Nota bene

Il corso in aula e/o webinar verrà erogato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. (avvio in conferma)

Attestato

L’esito positivo delle prove di verifica finale, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di formazione.

Verifica Finale

Questionario a risposta multipla al termine di ogni modulo sugli argomenti trattati. Le prove si intendono superate con almeno il 60% delle risposte esatte. Il mancato superamento delle prove di verifiche finale comporta l’obbligo di ripetere i moduli.

Programma:

PRESENTAZIONE DELLA FIGURA DEL RLS

  • Il ruolo, le competenze, l’interazione con le altre figure del sistema di prevenzione aziendale

IL QUADRO LEGISLATIVO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA

  • Le fonti del diritto
  • I principi generali di tutela della salute e sicurezza del lavoratore e la legislazione specifica in materia di sicurezza
  • Il recepimento delle direttive comunitarie e il nuovo modello di prevenzione
  • Il D.Lgs.81/2008 quale Testo che raccoglie gran parte delle disposizioni legislative in materia di salute e sicurezza

LE FIGURE DEL SISTEMA DI PREVENZIONE AZIENDALE

  • Il RLS
  • Il DL, i Preposti e i Dirigenti
  • Il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) e gli Addetti del SPP
  • I Lavoratori
  • Il Medico competente
  • Il quadro delle relazioni
  • Un sistema di comunicazione efficace

IL SISTEMA DELLE RELAZIONI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA

  • Il Sistema delle relazioni: riferimenti normativi
  • I due istituti: RLS/RLST/RLS di sito e gli Organismi paritetici
  • Attribuzioni del RLS
  • Agibilità del RLS
  • La riunione periodica
  • Le misure relazioni del Titolo I del D.Lgs-81/2008: obblighi e compiti di comunicazione delle figure aziendali
  • Origini multifattoriali degli infortuni
  • Gli organismi paritetici e il supporto alle imprese

INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI IN AMBIENTE DI LAVORO

  • I concetti di pericolo, rischio, danno e prevenzione
  • Elementi generali e riferimenti normativi per l’individuazione e la valutazione dei rischi in ambiente di lavoro
  • Il coinvolgimento dei lavoratori
  • Il documento di valutazione dei rischi: una sentenza esemplare
  • I principali fattori di rischio

I PROFILI DI RISCHIO DI COMPARTO

  • Accesso alle fonti informative da parte del RLS
  • Criteri metodologici di analisi e corretta valutazione del rischio in uno specifico comparto
  • Le schede tecniche (Safety checks) per la valutazione dei rischi specifici dei comparti produttivi

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI E LA REDAZIONE DEL DOCUMENTO

  • Metodologia di analisi e criteri utilizzati
  • Stesura del documento e programmazione e pianificazione delle misure (priorità e tempistica degli interventi di miglioramento)
  • Definizione del sistema di gestione per la sicurezza nell’ottica del miglioramento continuo

INFORMARSI PER PREVENIRE

  • Le fonti statistiche: strumenti e materiale informativo
  • Le buone prassi per eliminare o ridurre il fenomeno infortunistico
  • Registrazione e statistica degli infortuni
  • La registrazione e gestione degli infortuni mancati

LE MALATTIE PROFESSIONALI-LA SORVEGLIANZA SANITARIA

  • Infortuni e malattie professionali
  • La sorveglianza sanitaria
  • Visite mediche ed esami clinici-biologici mirate ai rischi lavorativi
  • Raccolta dei dati anonimi e collettivi
  • Cartella sanitaria e di rischio
  • Giudizi di idoneità
  • La gestione del registro d’esposizione ad agenti cancerogeni e biologici

I RISCHI COMUNI ALLE ATTIVITÀ LAVORATIVE

  • Illuminazione
  • Aerazione
  • Ambiente termico
  • Sistemazione posto di lavoro
  • Locali di lavoro
  • Ergonomia
  • Rumore
  • Vibrazioni
  • ROA e campi elettromagnetici
  • Radiazioni ionizzanti
  • Sostanze e preparati pericolosi
  • Rischi da agenti cancerogeni
  • Rischio biologico
  • Macchine e attrezzature di lavoro
  • Movimentazione manuale dei carichi
  • Movimenti ripetitivi
  • Incendio e esplosione
  • Corrente elettrica

I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE E LA SEGNALETICA DI SICUREZZA

  • Uso dei dispositivi di protezione individuale
  • I requisiti dei DPI
  • La scelta dei DPI: criteri per l’individuazione e l’uso (otoprotettori, maschere facciali, occhiali di sicurezza, scarpe di sicurezza, guanti e tute, …)
  • La segnaletica di sicurezza

LA FUNZIONE INFORMATIVA E FORMATIVA

  • Modalità di rilevazione dei bisogni
  • Le fonti informative su salute e sicurezza del lavoro
  • Metodologie per una corretta informazione in azienda (riunioni, gruppi di lavoro specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.)
  • Circolarità del flusso informativo aziendale
  • Videoterminali
  • Rischi da stress e fatica mentale•

LA COMUNICAZIONE E I SUOI STRUMENTI

  • Il sistema delle relazioni: RLS, MC, LL, DL, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, …
  • Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
  • Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
  • Le barriere comunicative
  • La relazione nella comunicazione

LA FORMAZIONE

  • La definizione di informazione e formazione
  • L’andragogia – formazione degli adulti
  • Elementi di progettazione didattica
  • Analisi dei fabbisogni, con riferimento alle problematiche di rischio aziendali
  • Definizione degli obiettivi didattici
  • Scelta dei contenuti in funzione degli obiettivi didattici
  • Metodologie didattiche, sistemi di valutazione dei risultati della formazione in azienda

LA NEGOZIAZIONE

  • I diversi livelli di cooperazione nella negoziazione
  • La definizione di negoziazione
  • Principi e criteri nello svolgimento di una negoziazione

Cerchi Maggiori Informazioni sul Corso?

Puoi contattarci utilizzando i seguenti metodi:

Corsi correlati

Potrebbe Interessarti

Formazione datore di lavoro RSPP - rischio basso

Salute e Sicurezza

Formazione datore di lavoro RSPP - rischio basso

Aula

e-learning

Webinar

16 ore

200,00264,00

Formazione addetto alla conduzione di gru su autocarro

Salute e Sicurezza

Formazione addetto alla conduzione di gru su autocarro

Aula

Webinar

12 ore

200,00

Hai Bisogno di

Più Informazioni?

Cliccando su invia dichiari di aver preso visione dell'informativa privacy

Necessiti di una consulenza commerciale?

Si ne ho bisogno