I reati ambientali anche nella prospettiva del d.lgs. 231.01

190,00 Iva esclusa

Panoramica sui principali reati ambientali che impattano maggiormente in ambito aziendale.

Analisi degli stessi quali presupposto della responsabilità dell’ente ex D. Lgs. 231/01.

Si approfondirà, altresì, l’importanza di integrare tra loro i sistemi di gestione in materia, con cenni al tema della reportistica, dell’ispezione ed del controllo, del danno reputazionali e della gestione della crisi.

Modelli Organizzativi 231 & Governance 4 ore (2 moduli da 2 ore) Webinar
Svuota

Altre forme di erogazione: UOMOeAMBIENTE si rende disponibile ad erogare questo corso direttamente presso il Cliente e fornire supporto per la fruizione di agevolazioni e contributi (es. formazione finanziata grazie a fondi interprofessionali ed agli enti bilaterali, contributi di finanza agevolata, ecc.). Richiedi un preventivo personalizzato a: formazione@uomoeambiente.com.

Durata: 4 ore (2 moduli da 2 ore).

Destinatari: imprenditori, manager, liberi professionisti

Verifica finale: questionario e/o colloquio sugli argomenti trattati. La prova si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte. Il mancato superamento della prova di verifica finale comporta l’obbligo di ripetere il modulo.

Attestato: l’esito positivo della prova di verifica, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di formazione.

Crediti formativi/validità: Credito formativo permanente.

Materiale didattico: è prevista la consegna ai partecipanti di specifica dispensa digitale.

Docenti: Docente qualificato esperto sui temi del Modello di Organizzazione e Gestione

Nota bene: il corso verrà erogato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Il corso approfondirà le seguenti tematiche:

  • Descrizione e inquadramento dei principali reati ambientali con cenni alla procedura penale
  • Il d.lgs. 231/01: nozioni e inquadramento (Il MOG: Codice etico, Parte Generale, Parti Speciali – il valore esimente del MOG)
  • L’ispezione ed il controllo: cautele e buone prassi.
  • Il danno reputazionali e la gestione della crisi.